Ponti

Per garantire la sicurezza dei ponti, occorre rifare un nuovo manto stradale o la manutenzione straordianaria dell'impalcato.

Panoramica:

Ponti

Visto le condizioni geografiche e l'ottimizzazione delle vie di comunicazione e l'ampliamento della rete stradale, il numero dei ponti in Europa centrale risulta essere elevato.

 

Per la costruzione di tunnel veniva usato prevalentemente calcestruzzo come materiale in combinazione con ferro armato. Oltre al naturale invecchiamento (la cosiddetta carbonatazione), sono soprattutto le influenze ambientali (sovraccarichi statici o spargimento di sale) a provocare danni al calcestruzzo e all'armatura.

 

Per garantire la sicurezza dei ponti, è dunque necessario una manutenzione tempestiva e professionale del calcestruzzo. Il calcestruzzo vecchio dev'essere asportato in modo che le vecchie armature in ferro vengono liberate e pulite, per poter poi applicare una nuova protezione anticorrosiva e in seguito applicare un nuovo strato di copertura in calcestruzzo e un rivestimento speciale.

Questi procedimenti sono applicati in questa sede

Immagini